menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Francesco Zappetti, Portogruaro

Via Francesco Zappetti, Portogruaro

Entrano per le pratiche ma rubano alla titolare, due ladri arrestati

Si erano rivolti ad un'agenzia per chiedere aiuto, ma appena hanno visto una borsa incustodita hanno allungato le mani. Ora i due sono ai domiciliari

Sono entrati dentro un agenzia per chiedere chiarimenti su certe pratiche, ma il loro obiettivo era quello di “spazzolare” qualcosa di valore e poi filarsela a gambe levate, senza però fare i conti con le forze dell'ordine, che nel giro di poche ore sono infatti riuscite a rintracciare i due ladruncoli e far scattare intorno ai loro polsi le manette.

DELITTO E CASTIGO - L'episodio si è consumato martedì, tra il pomeriggio e la sera, a Portogruaro. Due ragazzi piuttosto giovani, lui straniero e lei italiana, intorno alle 16 si sono presentati in un'agenzia di pratiche amministrative, in via Zappetti, chiedendo un aiuto per alcuni fogli. Mentre gli addetti rispondevano, però, uno dei due ha messo le mani sulla borsetta della proprietaria dell'agenzia, lasciata incustodita, prendendo il portafoglio e riuscendo a portarsi via 550 euro in contanti. La coppia è poi fuggita in auto, ma alle 20.30 è stata bloccata da una pattuglia in servizio perlustrativo in zona San Nicolò. I due criminali, entrambi classe 1991, lei originaria di Latisana, lui della Serbia, sono stati arrestati e sono finiti ai domiciliari, come stabilito dalla procura di Pordendone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento