menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto la polizia

Sul posto la polizia

Gli svaligiano casa, poi vedono le chiavi dell'auto: fuga a tutto gas

Il furto a Mestre in via Fiume: i ladri nella notte tra martedì e mercoledì razziano gli oggetti di valore custoditi nell'appartamento e per scappare decidono di usare la Citroen del proprietario

Non solo gli entrano in casa e gli rubano i primi oggetti di valore che trovano sottomano, ma una volta che riescono a individuare le chiavi dell'auto scendono in strada e se la portano via. Un colpo da ko nella notte tra martedì e mercoledì in via Fiume a Mestre, una laterale di via Piave. Non è chiaro se i predoni siano riusciti a penetrare nell'abitazione da una finestra o dalla porta d'ingresso, fatto sta che non hanno avuto grossi problemi prima nel scavalcare la recinzione, poi nel mettersi a rovistare dappertutto.


A CACCIA DELL'AUTO. Durante il raid sarebbero spariti pare un portafoglio e anche un computer portatile, ma ciò che è peggio è che l'attenzione degli intrusi si è subito spostata in strada: impossessandosi delle chiavi dell'auto è stato semplice per loro individuare la Citroen C3 in sosta nelle vicinanze, salire a bordo, accendere il motore e scappare a tutto gas. Senza che il proprietario si accorgesse di nulla. L'allarme è stata lanciata solo la mattina seguente, quando un quarto d'ora dopo le 10 lo sventurato ha chiesto aiuto alla polizia. Intervenuta sul posto per i rilievi del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento