menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scende per comprare le sigarette, in un attimo le rubano l'automobile

Al furto è subito seguito un inseguimento con una volante della polizia, concluso con lo schianto della vettura rubata contro un palo della luce

A volte bastano pochi istanti per dare il via al delinquente di turno, d'altronde l'occasione “fa l'uomo ladro” e, come riporta il Gazzettino, quella che si è presentata ad un malvivente del Lido doveva essere parsa davvero una ghiotta possibilità di bottino: erano da poco passate le 22 di lunedì quando una ragazza a bordo di un vecchio maggiolone era scesa dall'auto lasciando le chiavi inserite per comprare le sigarette al distributore di piazza Aurora e, alla vista della vettura incustodita, il bandito è saltato a bordo ed è fuggito sgommando.

L'INSEGUIMENTO E LO SCHIANTO – Il ladro, uno straniero di origine marocchina, aveva notato sia la vecchia Wolksvagen che le borse sui sedili posteriori e aveva pensato “bene” di prendere due piccioni con una fava. La giovane di Jesolo proprietaria del veicolo, dopo l'iniziale smarrimento nel vedere la sua auto sfrecciare via, ha subito allertato le autorità fortuna ha voluto che una volante della polizia si trovasse nei paraggi ed è quindi subito scattato l'inseguimento. La corsa si è comunque conclusa in breve, quando il delinquente non è più riuscito a governare l'auto e si è schiantato contro un palo della luce in piazza Nember. Accompagnato prima al pronto soccorso e poi in questura per l'identificazione, il ladro si trova ora nel carcere di Venezia mentre la ragazza è riuscita a riavere indietro tutto quello che, per pochi minuti, aveva perduto. Vera “vittima” della vicenda è però il maggiolone Wolksvagen, che a causa degli ingenti danni probabilmente ha compiuto la sua ultima corsa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento