menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubava auto tra la provincia di Padova e quella di Venezia: fermato nel Padovano

L'uomo è accusato di diversi furti d'auto nelle province venete, mezzi che poi avrebbe rivenduto al mercato nero, soprattutto all'estero

Senza fissa dimora ma ricercato per furto e ricettazione, è stato fermato a Piove di Sacco, nel Padovano, e condotto alla casa circondariale di Padova, R.P., quarantunenne di origine albanese. L'uomo è accusato di diversi furti d'auto tra la provincia di Padova e quella di Venezia, mezzi che poi avrebbe rivenduto al mercato nero, soprattutto all'estero. 

Era riuscito a fuggire

Durante uno dei suoi colpi i carabinieri erano riusciti ad intercettarlo ma l'uomo era riuscito a sfuggire ai militari abbandonando il mezzo e dandosi alla fuga. All'interno del veicolo erano stati rinvenuti gli strumenti e gli attrezzi per introdursi nei garage e rubare i veicoli.“
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ulss 3, la metà degli over 50 ha già aderito alla vaccinazione

  • Meteo

    Piogge in arrivo nel Veneziano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento