Furti sui treni a lunga percorrenza: arrestata una giovane coppia di ladri

L'attività della polizia ferroviaria ha permesso di individuare i due malviventi alla stazione di Padova e a farli controllare allo scalo di Mestre dopo una ventina di minuti

Polfer in stazione a Mestre (archivio)

Prendevano di mira i viaggiatori, rubando a bordo dei treni a lunga percorrenza. Una coppia di stranieri è stata arrestata dalla Polfer del compartimento del Veneto dopo essere stata sorpresa a frugare tra i bagagli degli ignari utilizzatori dei convogli.

Pregiudicati

Si tratta di due connazionali, 36enne lui e 29enne lei, autori di un doppio furto avvenuto sui treni Italo da e per Roma Termini. In particolare, l’uomo, già conosciuto alle forze dell'ordine per precedenti reati contro il patrimonio, è stato notato dal personale della polizia ferroviaria di Padova mentre si aggirava con fare sospetto tra i viaggiatori di un treno proveniente da Roma-Termini e diretto a Venezia Santa Lucia. Alla partenza del convoglio, gli operatori Polfer hanno allertato i colleghi in servizio a Mestre che con la collaborazione del personale della squadra di polizia giudiziaria in abiti civili, hanno atteso l’arrivo del convoglio, per verificare che a bordo non si fossero verificati furti.

Doppio furto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i passeggeri scesi in quello scalo gli agenti hanno individuato il 36enne in compagnia di una donna, che, con due trolley al seguito, si era allontanato frettolosamente dalla stazione, per eludere un eventuale controllo. I due sono stati fermati e accompagnati negli uffici, dove hanno fornito spiegazioni poco plausibili in merito al possesso dei bagagli. Gli accertamenti hanno permesso di appurare che poco prima, negli uffici di polizia, si era presentata una giovane viaggiatrice per sporgere denuncia in merito al furto del proprio bagaglio che stando alla descrizione corrispondeva perfettamente a uno dei due trolley in possesso della coppia. Grazie a ulteriori accertamenti è stato possibile appurare che anche l'altro bagaglio era stato rubato in un convoglio diretto a Roma qualche ora prima. I due, entrambi pregiudicati, sono stati ammanettati mentre i trolley sono stati riconsegnati ai proprietari.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento