rotate-mobile
Cronaca Salzano / Via Giuseppe Verdi

Ladri scatenati a Robegano: bar "ripulito" e tentato furto all'asilo

I delinquenti sono penetrati "Al Ritrovo" di via Verdi. Prima hanno aperto due auto e cercato di entrare nell'asilo comunale e in una merceria

Per un colpo riuscito ce ne sono stati altri due non portati a termine. Notte di "lavoro" per i ladri a Robegano di Salzano tra giovedì e venerdì. Verso le 3, infatti, l'allarme del centrale bar "Al Ritrovo" di via Verdi è scattato. Erano i delinquenti, che in pochi istanti sono riusciti a forzare la porta d'ingresso dell'esercizio per poi dirigersi velocemente verso il registratore di cassa. Sapevano che non c'era tempo da perdere.

Magro il bottino dell'incursione: sono stati trafugati infatti circa 200 euro in contanti e le monete custodite nella cassa. Non contenti i furfanti poco prima avevano tentato di aprire una Alfa Romeo Giulietta e una Opel parcheggiate negli stalli antistanti il locale. Solo danni, niente razzia in questi casi.

A dimostrazione del fatto che la batteria avesse tutte le intenzioni di colpire "a tappeto", segni di tentate effrazioni sono stati individuati anche nella vicina merceria del paese. Nemmeno l'asilo comunale è stato risparmiato. In entrambi i casi, però, le incursioni da parte dei delinquenti non sono riuscite. I proprietari del bar in dieci minuti si sono portati sul posto, ma dei furfanti non c'era più nemmeno l'ombra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati a Robegano: bar "ripulito" e tentato furto all'asilo

VeneziaToday è in caricamento