menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto nel bar in viale 4 Novembre, razziate le slot e il fondo cassa

I delinquenti hanno colpito Castello nella notte tra lunedì e martedì, sfondando la saracinesca e introducendosi nel locale per "ripulire" i videopoker

Continua l'allarme furti a Castello, in pieno centro storico: nella notte tra lunedì e martedì, come riportato sul Gazzettino, un altro locale del sestiere è finito nel mirino dei ladri, che hanno avuto ragione della saracinesca e, una volta dentro, hanno subito preso di mira le slot machine e il fondo cassa.

A COLPO SICURO – A raccontare la vicenda nelle pagine del quotidiano è lo stesso titolare del bar, che quando martedì è arrivato davanti al suo locale in viale 4 Novembre si è visto la saracinesca completamente divelta. Poi è stato il momento della denuncia alle autorità e della conta dei danni: almeno qualche migliaio di euro, tra danneggiamenti, fondo cassa e “serbatoi” dei videopoker. Il gestore spiega che non è la prima volta che i delinquenti prendono di mira la sua attività, ma in passato si era sempre trattato di somme minori. Quello che preoccupa, ora, è il modus operandi dei ladri, che pare tradire una professionalità e un'esperienza non comuni in fatto di reati, e l'evidente volontà di trasformare Castello nella loro personale “riserva di caccia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento