rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Chioggia

Ruba una bici e scappa nella notte, subito arrestato dai carabinieri

Un 38enne straniero è stato fermato dai militari di Chioggia mentre pedalava per Sottomarina. Addosso aveva ancora gli attrezzi da furto

Pedalava in piena notte per le vie di Sottomarina, ma la bicicletta su cui viaggiava non era sua e addosso aveva ancora le tronchesi utilizzate per spezzare la catena. Per questo motivo un 38enne macedone, residente a Chioggia, è stato arrestato dai carabinieri.

IN FLAGRANTE – L'uomo è stato sorpreso da una pattuglia dei militari in via Lungomare Adriatico. Gli uomini dell'Arma, insospettiti dall'orario tardo, l'hanno fermato e hanno proceduto a qualche controllo di rito, scoprendo che l'uomo aveva ancora addosso il tronchese utilizzato per tranciare a metà la catena della bicicletta, parcheggiata poco distante. La due ruote è stata resituita al proprietario, un abitante della zona, e il ladro è stato arrestato per furto aggravato in flagranza di reato. Venerdì il processo per direttissima.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una bici e scappa nella notte, subito arrestato dai carabinieri

VeneziaToday è in caricamento