menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La borsetta foderata in alluminio

La borsetta foderata in alluminio

Ladra con borsa in alluminio: dentro mille euro di profumi

La donna, una 32enne, è stata notata dal personale di un noto negozio in zona San Marco a Venezia mentre tentava di rubare alcune bottiglie di marchi famosi con il sistema per eludere l'antitaccheggio: arrestata

Era entrata in un noto store di zona San Marco a Venezia appositamente con la borsa foderata di alluminio, una tecnica ormai consolidata tra i ladri, per eludere il sistema antitaccheggio e arraffare quanti più prodotti possibili, ma è stata notata dal personale in servizio che ha subito chiamato la polizia.


IL TENTATO FURTO. Il tentato furto giovedì pomeriggio attorno alle 17.30: una 32enne di origine mongola è entrata nel negozio di profumi del centro lagunare e lo ha svaligiato di bottigliette per un valore di 950 euro. Tutte boccette di noti marchi, un colpo grosso. La donna è stata però bloccata dal personale della sicurezza che l'ha colta sul fatto e gli agenti sono riusciti a trovare, oltre alla refurtiva, mille euro di cui la ladra non è riuscita a fornire alcuna speigazione plausibile. È stata arrestata per furto ed è in attesa del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento