menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Svitano il balcone e saccheggiano la villetta mentre la famiglia dorme

Nelle scorse settimane ignoti avrebbero svaligiato un'abitazione in via Rovereto a Spinea, forse narcotizzando mamma, papà e i loro due bimbi

Probabilmente l'intera famiglia è stata narcotizzata. Nessuno infatti si sarebbe accorto di nulla: nessun rumore avrebbe svegliato mamma, papà, e i due bambini di 9 e 5 anni, mentre quelle persone giravano liberamente per casa loro, aprivano le porte delle loro camere e mettevano le mani dappertutto. Nella villetta a schiera a Spinea, nel quartiere Fornase in via Rovereto, i ladri sarebbero entrati, come riporta Il Gazzettino, nientemeno che smontando, vite per vite, il balcone dell'abitazione.

IL FURTO. Meticolosi e pazienti, i banditi avrebbero messo a segno il colpo nelle scorse settimane. 40 viti, svitate ad una ad una, poi un foro ad una finestra, da cui sarebbero riusciti ad impugnare la maniglia, aprendosi dall'interno. Prima il piano di sotto, da cui avrebbero asportato 300 euro in contanti, poi sarebbe stato il turno del piano notte. I malviventi non avrebbero risparmiato neppure la camera dei bimbi, da cui avrebbero portato via un cofanetto portagioie.

IL GIORNO DOPO. I padroni di casa si sarebbero accorti di tutto solo al mattino seguente. Al loro risveglio si sarebbero trovati davanti al triste spettacolo della propria casa razziata. Il pensiero subito ai bambini. La femminuccia di 9 anni, spaventatissima. Un'intera famiglia nell'angoscia. Del furto sono stati messi a conoscenza i carabinieri, che ora indagano per individuare i responsabili. I militari hanno anche acquisito le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza installate da un vicino, che riprenderebbero i malviventi all'esterno dell'abitazione, intorno alle 2 di notte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento