menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esce di casa per assistere la moglie in ospedale, derubato di 4mila euro

Colpo ad Annone, in pieno centro. I ladri ne avrebbero studiato gli spostamenti per giorni. Venerdì sono entrati in azione scardinando la porta ed estraendo la cassaforte dal muro

Avevano aspettato che il padrone di casa si allontanasse per andare a far visita alla moglie ricoverata all'ospedale e sono entrati in azione. Un furto con scasso indisturbato quello avvenuto ieri pomeriggio in una appartamento del pieno centro di Annone. I ladri sono penetrati nella casa scardinando la porta d'entrata: poi hanno individuato la stanza con la cassaforte nascosta dietro un quadro e l'hanno estratta dal muro con martello e piede di porco.

 

Un lavoro di cui nessuno si è accorto nel vicinato e che ha fruttato circa 4mila euro. Secondo le prime ricostruzione degli investigatori, gli scassinatori avrebbero studiato i comportamenti delle vittime per alcuni giorni. Così, dopo aver verificato la routine quotidiana dell'uomo, hanno potuto agire indisturbati per il tempo necessario. Nessuno dei vicini e nemmeno i passanti si sono accorti di nulla, nonostante i danni provocati per entrare in casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento