rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Jesolo / Via Correr

Ruba i cavi della luce e oscura un'intera via di Jesolo. Denunciato

La polizia ha fermato il responsabile 53enne a bordo della sua auto poco dopo il furto di rame. Sequestrato il veicolo: guidava senza patente perchè gli era stata ritirata per precedenti reati

Le tradizioni dell'anno nuovo, a quanto, pare, ne trascinano altre ma su cui, purtroppo, c'è ben poco da festeggiare: primo furto di rame e primo arresto per i ladri nei cantieri. I servizi straordinari di controllo organizzati dalla polizia a Jesolo cominciano a dare qualche risultato: nella tarda serata di ieri una pattuglia del reparto Anticrimine di Padova, a supporto degli agenti di Jesolo, ha fermato un'auto guidata da un veneziano di 53 anni in via Correr. Nel corso del controllo, all’interno del bagagliaio, sono state rinvenute diverse matasse di cavi elettrici di rame che, da immediati accertamenti, sono risultate rubate poco prima sulla linea provvisoria di pubblica illuminazione della stessa strada. La manomissione dell'impianto, di proprietà della società Jesolo Patrimonio, aveva provocato l'oscuramento di tutta via Correr.

Il 53enne, beccato con la refurtiva, è stato condotto in commissariato, e denunciato per furto aggravato, per poi essere rimesso in libertà. Sotto sequestro è finita l'auto che, oltre ad essere priva di assicurazione e utilizzata per trasportare il bottino, l'omo guidava senza patente perchè gli era stata sequestrata dopo la violazione delle norme sulla detenzione di stupefacenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba i cavi della luce e oscura un'intera via di Jesolo. Denunciato

VeneziaToday è in caricamento