rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca Pianiga / Cazzago

Prima rubano vestiti e gioielli, il giorno dopo si portano via l'auto

Delinquenti in azione a Cazzago di Pianiga a inizio ottobre. Nel primo raid svaligiata la casa, nel secondo trafugata anche una Volvo V60

Sono tornati sul luogo del delitto per aggiustare il colpo. Il giorno prima si sono portati via vestiti e gioielli, quello seguente, invece, sono fuggiti con una Volvo V60 da 40mila euro nuova di pacca. Come riporta il Gazzettino, una famiglia di Cazzago di Pianiga è stata razziata due volte a inizio ottobre. I ladri sono entrati in azione a due passi dalla piazza del paese. Prima hanno cercato di entrare in un appartamento al piano terra di un palazzo. Poi, servendosi di una panchina, hanno raggiunto il primo piano e forzato una porta finestra. Riuscendo a insinuarsi nell'appartamento.

LE STUDENTESSE DORMONO, I LADRI RIPULISCONO LORO LA CASA

Una volta all'interno hanno avuto tutto il tempo di "ripulire" tutto. Servendosi delle federe del letto, hanno ammassato tutto ciò che hanno trovato negli armadi. Vestiti per lo più, ma anche gioielli e preziosi. Un bottino di circa 2mila euro. Gli inquilini, però, non si sono accorti che era sparito anche un oggetto di cui spesso non ci si ricorda dell'esistenza: le chiavi di riserva dell'auto. Così, una volta che il giorno seguente i padroni di casa sono andati a dormire, i ladri sono tornati. Per loro è stato un gioco da ragazzi salire a bordo della Volvo, accenderla e pigiare il piede sull'acceleratore. Per poi fuggire nell'oscurità.

SPACCATA A SAN DONA', SVALIGIATO IL 3 STORE DEL CENTRO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima rubano vestiti e gioielli, il giorno dopo si portano via l'auto

VeneziaToday è in caricamento