menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Daniele Sartorio

Foto Daniele Sartorio

Furto al Refresh del Lido: chiosco a soqquadro, ladri in fuga con poche monetine

Il colpo nella notte tra domenica e lunedì. Un passante si è accorto della porta scassinata e ha avvisato le forze dell'ordine. Si parla di una refurtiva di circa 60 euro

La chiamata al 113 è partita da un cittadino che passando di lì si era accorto che la porta del chiosco era stata scassinata. Risale alla notte tra domenica e lunedì il furto ai danni del Refresh del Lido di Venezia, un colpo più fastidioso in termini di danni e confusione per i titolari dell'attività che remunerativo per i ladri.

I delinquenti che si sono intrufolati all'interno, infatti, hanno rovistato tra cassetti, hanno aperto ante e messo sottosopra il bar, alla ricerca di denaro e di tutto ciò che potesse avere un certo valore. Dopo essere penetrati e aver messo a soqquadro il chiosco, sono fuggiti con un misero quantitativo di monetine, per circa 60 euro.

È spettato agli agenti sopraggiunti sul posto effettuare i primi rilievi del caso e contattare i proprietari dell'attività. La zona è comunque videosorvegliata: le immagini delle telecamere di sicurezza dovrebbero pertanto aiutare le forze dell'ordine ad individuare ed incastrare i colpevoli del furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento