menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accosta con l'auto per chiedere informazioni, deruba un anziano

Il colpo martedì pomeriggio a Prozzolo di Camponogara. Un 75enne si è avvicinato al finestrino di una Mondeo e gli è stata strappata la collana

Continuano i furti e i borseggi ai danni di anziani che camminano per strada da soli. Stavolta, come riportano i quotidiani locali, il colpo è stato perpetrato a Camponogara, nel centro della frazione di Prozzolo. Un malintenzionato a bordo di un'auto, infatti, martedì pomeriggio ha fatto finta di accostare per chiedere una informazione. Era solo un modo per far sì che la vittima designata si avvicinasse per poi, con mossa fulminea, "ripulirla" della collana.

Il colpo verso le 16, quando una Ford Mondeo accosta. A bordo un uomo sui trent'anni dall'accento straniero. Chiede come raggiungere un paese delle vicinanze, inducendo così il malcapitato ad avvicinarsi sempre più. Poi il furto. Il ladro è scappato via a tutta velocità in direzione di Camponogara, mentre il derubato si è messo a urlare per chiedere aiuto cercando di segnarsi alcuni dettagli della targa non italiana della Mondeo in fuga. Sul posto in pochi minuti sono intervenuti i carabinieri della stazione locale, che hanno perlustrato la zona senza successo.

Colpi ai danni di anziani in queste settimane si sono verificati sia nel Miranese che nella Riviera del Brenta. Sempre collane d'oro l'obiettivo, sempre ladri senza scrupoli in azione pronti ad approfittare della generosità di chi appartiene alla terza età.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento