menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'allarme non spaventa i rapinatori saccheggiata edicola alla Gazzera

In pochi minuti sono riusciti a far sparire soldi, gratta & vinci e schede telefoniche, incuranti del sistema di sicurezza che si era attivato

Un colpo da migliaia di euro, risolto in una manciata di minuti. I ladri che, nella notte tra giovedì e venerdì, hanno svaligiato l'edicola di via Asseggiano, alla Gazzera, non si sono fatti intimorire dall'allarme: nervi saldi e movimenti sicuri hanno infatti permesso ai malviventi di saccheggiare il negozio e fuggire indisturbati nonostante il sistema di sicurezza, agendo in pochi minuti e poi dileguandosi. Un lavoro da veri professionisti, che, come riferisce il Gazzettino, costerà ai titolari dell'edicola oltre seimila euro.

BANCO RIPULITO – I delinquenti sono entrati all'interno forzando la porta d'ingresso, lasciando a terra ben due lucchetti rotti e distruggendo tre serrature. Una volta dentro, nei pochi minuti concessi loro dal sistema d'allarme, i ladri hanno svuotato il fondo cassa, ripulito il cambiamonete, fatto sparire schede telefoniche, confezioni di pile stilo e pacchi di gratta & vinci. Il sistema di sicurezza nel frattempo ha allertato il titolare con una telefonata automatica ed egli ha sua volta ha chiamato il 113. Una volante è arrivata sul posto in pochi minuti, intorno alle tre e mezza, grazie anche alla segnalazione di un passante che aveva notato qualcosa di sospetto. I ladri, però, sono stati più veloci. È la seconda volta in un anno che il negozio viene preso di mira ed, esasperato, il titolare non nasconde la sua preoccupazione: un altro furto del genere, spiega, e bisognerà chiudere bottega.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento