rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Quarto d'Altino

Coppia di Quarto d'Altino "ruba" l'energia manomettendo il contatore

A M.S., 32enne, e alla compagna Y.F., 22enne di origine ucraina, a novembre avevano staccato la corrente per morosità. Sequestrato anche un carrello elevatore rubato da 15mila euro

Hanno divelto un contatore dell'Enel e si sono allacciati abusivamente alla linea "rubando" energia elettrica. Per questo motivo una coppia di Quarto d'Altino, M.S. di 32 anni e la convivente ucraina, Y.F. di 22 anni, sono stati denunciati dai carabinieri per furto aggravato e continuato. Da novembre, infatti, ai due era stato staccato l'allacciamento per morosità. Con questo sotterfugio alimentavano la propria abitazione senza pagare la bolletta.


Durante i controlli i militari dell'Arma della stazione di Meolo hanno trovato all'interno del cortile dell'abitazione un grosso carrello elevatore industriale del valore di 15mila euro. Quest'ultimo era stato rubato tra il 26 e il 30 gennaio scorsi in un capannone di un'azienda con sede in via Pascoli. Il mezzo è stato sequestrato e verrà restituito quanto prima al titolare che ne aveva denunciato il furto. Per questo M.S. è stato denunciato anche per ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia di Quarto d'Altino "ruba" l'energia manomettendo il contatore

VeneziaToday è in caricamento