menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il ladro "coglie l'attimo", sale a bordo e se ne va: fuga con il furgoncino comunale

Furto in piazza a San Donà nel pomeriggio di lunedì, ha approfittato di un momento in cui il mezzo era incustodito. Il malvivente è stato ripreso in azione dalle telecamere

Questione di pochi secondi. Sono bastati ad un ladruncolo per mettere a segno il colpo in piazza Indipendenza a San Donà di Piave, un furto andato in scena in pieno giorno nel centro della città. Ha agito con prontezza, senza che fosse possibile cercare di bloccarlo. Mancavano pochi minuti alle 16 di lunedì quando ha notato un furgoncino parcheggiato con le chiavi inserite. Si tratta di un mezzo di proprietà del Comune, un vecchio Fiat Scudo con i loghi istituzionali sulle fiancate che in quel momento si trovava sul lato della piazza degli uffici del Consorzio di bonifica. Momentaneamente incustodito. Forse ha atteso il momento più opportuno. Si è avvicinato furtivo, è salito a bordo, ha pigiato l'acceleratore e si è allontanato.

Gli operai (impiegati che si occupano di lavori di falegnameria e idraulica per conto del Comune) se ne sono accorti subito, ma era già troppo tardi. A quel punto non è rimasto che denunciare il furto. Tutto l'episodio è stato comunque ripreso dalle telecamere installate in piazza: le immagini mostrano chiaramente un uomo solo nell'atto di avvicinarsi al mezzo e portarselo via. Avviate le indagini per risalire al malvivente, considerato anche che il van è piuttosto riconoscibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento