Colpo da ko all'outlet: lascia 100mila euro di gioielli in auto, i ladri entrano in azione

A patire il furto venerdì un rappresentante orafo impegnato nella fiera dell'oro a Vicenza in questi giorni. I carabinieri credono che l'uomo sia stato pedinato da una banda

Un vero e proprio colpo da ko. Come riporta il Gazzettino, è quello messo a segno venerdì all'outlet di Noventa di Piave, non ai danni (come sarebbe prevedibile) dei punti vendita del tempio dello shopping, bensì di un rappresentante di gioielli in oro: tra anelli, collane e orecchini il valore della refurtiva si aggirerebbe sui 100mila euro.

Furto da ko, gioielli e monili

La vittima del furto, dipendente di una ditta in provincia di Arezzo, si trovava in Veneto per la rassegna Vicenzaoro, e in compagnia di alcuni clienti aveva deciso di approfittarne dei saldi per fare un giro all'outlet, lasciando la valigetta con i preziosi nel bagagliaio dell'automobile. Forse non pensava che tra i clienti del centro potessero aggirarsi anche dei malviventi, o che qualcuno potesse pedinarlo. Fatto sta che una volta finito il proprio giro all'insegna dello shopping ha avuto la brutta sorpresa: uno dei finestrini dell'auto era stato infranto, all'interno non c'era  più traccia di tutto il campionario, monili e preziosi. Oltre alla valigetta, i banditi si erano appropriati anche di computer, tablet e documenti contabili.

Banditi in fuga

Sul posto l'intervento della vigilanza dell'outlet e una gazzella dei carabinieri. L'ipotesi più accreditata dalle forze dell'ordine è che il rappresentante sia stato pedinato nei suoi spostamenti da una delle tante bande che escono allo scoperto in occasione della fiera dell'oro di Vicenza, monitorandone gli spostamenti e entrando in azione al momento più opportuno. Mettendo a segno dei veri e propri maxi furti. La certezza è che la batteria di banditi è fuggita in A4, direzione Milano: le valigette, infatti, sono state ritrovate lungo il Passante di Mestre in prossimità di Martellago.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento