menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriachi, rubano la gondola di notte: fermata coppia di ventenni

L'imbarcazione è stata vista alla deriva in canal Grande, nella tarda notte di giovedì: i giovani sono stati portati in questura

Forse l'avevano preso come uno scherzo, senza rendersi conto delle conseguenze che potevano avere le loro azioni: invece sono finiti nei guai, un 23enne ed una 24enne italiani fermati alle 3 di giovedì notte a bordo di una gondola rubata. L'imbarcazione è stata notata dalla polizia in canal Grande, nelle vicinanze di fondamenta San Tomà, a San Marco.

La gondola appariva alla deriva, ma, avvicindandosi, gli agenti della volante lagunare hanno trovato che a bordo del natante si trovavano i due fidanzati, visibilmente ubriachi. I due, originari rispettivamente della provincia di Pordenone e di Lecco, sono stati portati in questura e denunciati per i reati di furto e condotta pericolosa per la navigazione. Tra l'altro l'imbarcazione è di proprietà del Comune di Venezia, di quelle utilizzate come traghetto da una sponda all’altra del canale: in quel momento si trovava in una zona non illuminata del canal Grande, e a ridosso di una curva del corso d’acqua. È stata ricondotta agli ormeggi di San Tomà e assicurata con le funi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento