Colpo "gobbo" in casa nella notte: ladri in fuga con 20mila euro in contanti e gioielli

È successo qualche giorno fa a Marghera. I delinquenti sarebbero entrati dalla porta d'ingresso e avrebbero svaligiato la cassaforte. Polizia sul posto per effettuare i rilievi

Un colpo da ko per una famiglia veneziana. I ladri sono penetrati in casa di notte, forzando la porta d'ingresso, e una volta dentro si sono imbattuti in una vera e propria fortuna. A lanciare l'allarme qualche giorno fa è stata una donna di Marghera, residente in via delle Vignole. L'ennesima vittima di quelle che sembrano delle bande organizzate, professioniste del furto con scasso in abitazione, almeno a giudicare dal loro "modus operandi".

Secondo una prima ricostruzione, i ladri, dopo essere entrati, avrebbero trovato le chiavi della cassaforte e fatto man bassa del suo contenuto. La refurtiva si aggirerebbe sui 20mila euro in contanti, nonché orologi d'oro ed altri monili di valore. Gli agenti della polizia, dopo aver ricevuto l'allerta della vittima del furto, si sono portati sul posto per effettuare rilievi del caso e raccogliere indizi per incastrare i colpevoli. I delinquenti sono riusciti a penetrare nell'appartamento forzando la porta d'ingresso senza che nessuno si accorgesse di nulla. Dopodiché avrebbero concentrato la propria attenzione su una borsa della proprietaria, all'interno della quale avrebbero trovato non solo alcune decine di euro, ma anche le chiavi per riuscire ad aprire un armadio blindato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli intrusi, dunque, non avrebbero dovuto usare le "maniere forti" per mettere le mani sul bottino: oltre alle diverse migliaia di euro in contanti, i gioielli e gli orologi, i banditi se ne sono andati anche con una collezione di francobolli e alcune monete d'oro. Per cercare indizi utili alle indagini è stato effettuato anche un sopralluogo da parte della Scientifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento