menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba motori e rame all'isola ecologica, 27enne in manette

I carabinieri hanno arrestato un cittadino kosovaro. È stato sorpreso all'interno dell'ecocentro Asvo di piazzale Olimpia a Caorle

Si era creato un pertugio nella recinzione, per entrare ed uscire a piacimento con la refurtiva. La scorsa notte i carabinieri di Caorle hanno arrestato in flagranza di reato K.E., 27enne del Kosovo, sorpreso a rubare all'interno dell'isola ecologica Asvo di piazzale Olimpia.

Arrestato in flagrante

I militari erano impegnati in un servizio di perlustrazione, quando hanno notato il foro praticato nella recinzione dell'ecocoentro e un'auto, una Volvo V70 bianca, nascosta poco distante. All'improvviso, ignaro della presenza dei carabinieri, l'uomo è sbucato verso l'esterno, imbracciando un motore appena trafugato. Dopo averlo identificato, gli uomini in divisa ne hanno perquisito il veicolo, trovando all'interno altri 3 motori, una caldaia, numerosi metri di cavi di rame, 3 split per climatizzatori, oltre a numerose batterie per automobili. Tutta refurtiva appena trafugata. Nell'abitacolo del mezzo, inoltre, il 27enne nascondeva oggetti e arnesi vari da scasso. Per lui, a quel punto, sono scattate inevitabilmente le manette.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento