Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Chirignago / Via Asseggiano

Il prete sta celebrando la messa, il ladro entra in canonica e fa razzia

Il furto nel tardo pomeriggio di mercoledì alla chiesa parrocchiale della Gazzera. Trafugata una busta con all'interno alcune centinaia di euro

Non ha certo aspettato la benedizione del prete per entrare in azione. Era maggiormente interessato a qualcosa di più materiale e meno spirituale. Fatto sta che mentre era in corso la celebrazione di una messa, verso le 18.30 di mercoledì, un ladro si è introdotto nella canonica della chiesa parrocchiale di Santa Maria Ausiliatrice della Gazzera.

Consapevole che tutti si trovavano alla funzione religiosa, e anche chi l'avesse sorpreso nei dintorni avrebbe pensato di trovarsi di fronte a un semplice fedele. Le sue intenzioni erano invece molto diverse. Il malintenzionato, infatti, è riuscito a intrufolarsi nelle stanze della canonica iniziando a rovistare dappertutto. In cerca di qualcosa di valore da rubare. La fortuna in questo senso l'avrebbe anche assistito, visto che subito dopo aver aperto un cassetto l'intruso si è imbattuto in una busta con all'interno alcune centinaia di euro. Con ogni probabilità le offerte raccolte negli ultimi tempi grazie alla generosità dei parrocchiani.

Incurante del fatto che quei soldi sarebbero dovuti andare a chi è in difficoltà, il delinquente se li è intascati al pari di un paio di chiavi che servivano per aprire una porta. Elementi decisamente inutili per chi non deve gestire la canonica. Fatto sta che il ladro dopo aver arraffato i soldi ha fatto dietrofront ed è scappato senza che nessuno si accorgesse di nulla. L'allarme è stato infatti lanciato solo la mattina di giovedì, quando ci si è accorti dell'ammanco. Sul posto è stata chiamata la polizia, cui non è rimasto altro che constatare il furto perpetrato il giorno precedente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il prete sta celebrando la messa, il ladro entra in canonica e fa razzia

VeneziaToday è in caricamento