menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo interrotto all'Ipercoop, ladro in fuga lascia gli attrezzi sul posto

Furto sventato al centro Piave di San Donà domenica notte. Guardie private e carabinieri hanno costretto il predone a desistere abbandonando il materiale

Tutto pronto per entrare in azione e colpire nel supermercato, ma i piani dei predoni vengono fatti saltare in aria dall'intervento dei vigilanti e dei carabinieri. L'episodio è di domenica notte, obiettivo dei ladri l'Ipercoop del centro commerciale "Piave" di San Donà. L'allarme scatta intorno alle 23, quando la guardia del servizio di vigilanza privato segnala la presenza di almeno una persona sul tetto della struttura.

Facile intuire che quella figura nell'oscurità non abbia in mente nulla di buono, così scatta l'allarme e sul posto giunge una pattuglia dei carabinieri di San Donà di Piave. Nel frattempo però il ladro, probabilmente accortosi di essere stato scoperto, si dilegua. Sul posto i militari trovano un sacco contenente tutti gli attrezzi da scasso, chiara dimostrazione delle intenzioni dell'intruso che evidentemente ha dovuto abbandonare il tutto nella fretta di fuggire. Possibile che il malvivente (o i malviventi) avesse intenzione di puntare alle casseforti del centro commerciale, ma l'incursione stavolta è stata bloccata sul nascere. Certo è che i controlli si stanno intensificando, anche perché il "Piave" è preso di mira fin troppo spesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento