rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Marghera / Via Foscara, 15 loc. Malcontenta

Torna in azione la "banda delle darsene", nuovo colpo a Malcontenta

Il modus operandi è lo stesso di un furto a Chioggia di dieci giorni fa. Cinque o sei persone prima hanno legato il proprietario e il custode di una darsena e poi si sono portati via dei motori

Probabilmente sono gli stessi entrati in azione a Chioggia nella notte del 19 gennaio scorso. Almeno il "modus operandi" indurrebbe a pensarlo. Perché quello di stanotte si tratta di un colpo fotocopia. Verso le 22 di ieri, nella darsena della Bondante srl in via Foscara 15 a Malcontenta, un'azienda di riparazioni di motori per imbarcazioni, cinque o sei persone sono scese da un furgone con il viso coperto. Due di loro sono entrati nella darsena e hanno aggredito il proprietario e il custode. Li hanno minacciati con una pistola e un piede di porco, dopodiché li hanno costretti a entrare in uno stanzino dell'abitazione vicina. Lì sono stati legati e immobilizzati.


In questo modo la banda, i cui componenti parlavano con un forte accento dell'Est europeo, ha avuto gioco facile nel portarsi via alcuni propulsori nautici, il cui valore è ancora da quantificare. I due malcapitati si sono riusciti a liberare solo alle 6e30 di stamattina e hanno chiamato subito la polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna in azione la "banda delle darsene", nuovo colpo a Malcontenta

VeneziaToday è in caricamento