menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccata in calle: vetrina del negozio in frantumi e fuga con capi d'abbigliamento

Furto a segno nella notte nell'esercizio di Monica Daniele, in calle del Scaleter a Venezia

Il fragore della vetrina rotta è stato udito tra le calli. I ladri non sono andati troppo per il sottile, hanno fracassato il vetro del negozio e si sono impadroniti di una serie di capi di abbigliamento di valore prima di allontanarsi indisturbati. Tutto in pochi minuti, presumibilmente. Lo riporta Il Gazzettino. L'incursione notturna è avvenuta al negozio "Il tabarro San Marco" di Monica Daniele, a San Polo, in calle del Scaleter. Sul posto, poi, sono arrivati i carabinieri che hanno avvertito i titolari della spaccata e dato il via alle indagini.

L'appello: "Furti più frequenti a Venezia"

I malviventi avrebbero colpito la vetrina con un corpo contundente, aprendosi un varco da cui - sempre restando all'esterno - hanno estratto cappelli e mantelli per un valore di circa 3mila euro. Un danno ingente per l'attività, considerato che il negozio non era assicurato per eventualità del genere. E che l'acquisto di una nuova vetrata comporterà per i titolari un esborso economico non da poco. Per Albert Gardin, compagno di Monica, "la città deve essere messa a conoscenza che questa cose succedono fra calli, campi e campielli, e sempre più di frequente". Il negozio è molto popolare a Venezia e anche oltre: Monica è specializzata in varie tipologie di cappello, e i suoi tabarri sono stati protagonisti di sfilate internazionali in Francia e in Austria, oltre al Gran Liston in Tabarro, ogni anno a Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento