menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le immagini dei due ladri (foto da facebook)

Le immagini dei due ladri (foto da facebook)

Ripresi mentre rubano nel negozio, la titolare mette le immagini online

È successo lunedì mattina a Jesolo, mentre l'ottica era chiusa per lavori. Ora le foto dei due criminali sono su facebook, assieme ad un appello ad identificarli

Il negozio era chiuso per lavori, ma la porta era aperta e così una coppia di ladruncoli ha pensato bene di entrare, portare via due paia di occhiali in esposizione e poi andarsene come se nulla fosse, tutto in pochi secondi; ma quello che i due delinquenti non avevano calcolato erano le telecamere di sorveglianza, sempre accese, che hanno ripreso i criminali in pieno volto. E così, con le immagini sottomano, la titolare del negozio in questione, furiosa, ha deciso di scrivere tutto su facebook, allegando al suo post persino le foto dei malviventi. È successo lunedì mattina, a Jesolo, e in poche ore si è trasformato in un caso mediatico.

IN POCHI ISTANTI - Il negozio in questione è “Jesolo Optic”, in via Nazario Sauro, a due passi dalle rive del Sile. Lunedì, come già accennato, l'esercizio era chiuso per consentire agli operai di svolgere alcuni piccoli interventi di manutenzione, nello specifico una reimbiancatura, e proprio per arieggiare i locali dalle esalazioni della vernice la porta d'ingresso era stata lasciata socchiusa. I due taccheggiatori sono entrati in un lampo, intorno alle 10.40, hanno afferrato due occhiali da sole marca Kenzo, valore totale di circa 330 euro, e sono usciti. Titolare e imbianchini erano sul retro e non hanno visto nulla, ma quando un vicino è passato ad avvisare che aveva notato qualcosa di strano tutti si sono fiondati a controllare i monitor delle telecamere di sicurezza, scoprendo così l'accaduto.

“WANTED” - La titolare del negozio ha subito fatto denuncia ai carabinieri, ma la sua sete di giustizia non si era affatto placata e così, dopo aver estratto un paio di fotogrammi dal video di sorveglianza, ha postato l'accaduto su una pagina di cittadinanza attiva di Jesolo, con tanto di immagini dei due ladri in azione, chiedendo a chiunque li riconoscesse di avvisare le forze dell'ordine. La donna ha agito d'impulso, infastidita dalla sfacciataggine di un gesto così odioso, e ora quasi teme possibili ritorsioni: “Ero innervosita e non ho pensato di poter sollevare un vespaio – spiega – ma abbiamo guardato talmente tante volte quelle immagini in video che non potevo non fare nulla”. Ora, in attesa che le autorità fermino i due criminali, la titolare cerca comunque di fare buon viso a cattiva sorte: “Non resta che guardare il lato positivo: se avessero afferrato due paia di occhiali marca Bulgari sarebbe andata molto peggio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento