menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fanno sparire 14 paia di occhiali di marca, coniugi coreani bloccati dalla polizia

Marito e moglie sostituivano montature griffate con copie di scarso valore, mentre uno dei due distraeva il negoziante. Quasi 4 mila euro di merce rubata. Bloccati a Cannaregio

I "Bonnie e Clyde" degli occhiali griffati, marito e moglie nordcoreani inseguiti e bloccati dalla polizia di Stato martedì a Cannaregio hanno messo a segno un furto di 14 paia di montature firmate, per in valore di 3850 euro, sottraendole in due negozi di ottica in centro storico a Venezia.

Una tecnica semplice quanto efficace. Mentre uno dei due distraeva il negoziante chiedendo di vedere un paio di occhiali, l'altro complice abilmente sostituiva la merce di marca con altra di poco valore.

Al termine di un lungo inseguimento gli agenti raggiungono e riescono a fermare i due, K.T., 32 anni e P.U., 34 anni. Dopo l'identificazione, che evidenzia i precedenti della coppia per furto con destrezza e false attestazioni a pubblico ufficiale, arriva per loro una denuncia a piede libero per furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento