Colpo da record all'hotel Cipriani, rubato orologio da 100mila euro

Si tratta di un Ulysse Nardin esposto nel negozio del gioielliere Tokatzian, all'interno dell'albergo in Giudecca. Il furto nel periodo della Mostra del Cinema

© Morn

Un colpo "da manuale", grazie al quale qualcuno si è portato a casa un oggetto di enorme valore. Un orologio Ulysse Nardin da 100mila euro, rubato chissà come da una teca in esposizione nel negozio che il gioielliere Tokatzian gestisce all’interno dell’hotel Cipriani alla Giudecca. Come riporta la Nuova Venezia, il ladro ha agito negli ultimi giorni della Mostra del Cinema, andandosene senza lasciare tracce. Nessuno, per ora, sa spiegarsi l'accaduto.

Possibile che il colpo sia stato eseguito su commissione, visto che si tratta di un pezzo da collezione e difficilmente commerciabile. L'albergo è normalmente frequentato da attori e vip provenienti da tutto il mondo, nessuno avrebbe notato l'ingresso di persone sospette: sul caso stanno comunque indagando gli agenti della squadra mobile, allertati dagli stessi responsabili del negozio appena si sono resi conto della sparizione. Sono intervenuti anche gli operatori del commissariato di San Marco e gli esperti della scientifica, ma a quanto pare non sono state rilevate impronte o tracce sulla teca; neppure la visione delle registrazioni del sistema di videosorveglianza avrebbe portato elementi utili. Un vero mistero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento