Si aggirano tra gli scaffali del negozio, poi escono in modo sospetto: nella borsa capi di marca

L'episodio nel negozio Ovs del centro commerciale Adriatico2 di Portogruaro: fermata coppia

Sono stati pizzicati a girare in modo sospetto tra gli scaffali del negozio Ovs del centro commerciale Adriatico2 di Portogruaro e quando sono stati fermati sono stati trovati in possesso di capi rubati.

Il furto

Il furto sabato pomeriggio attorno alle 18.30: ad accorgersi dell'attegiamento sospetto dei due, una coppia, il personale del negozio che li ha quindi tenuti d'occhio. Una volta che questi hanno guadagnato l'uscita cercando di non farsi notare sono stati fermati. Sul posto i carabinieri hanno quindi perquisito l'uomo, C.L. un 31enne pregiudicato del luogo, che nello zaino aveva nascosto numerosi capi. La donna, una 22enne pregiudicata, nascondeva invece una tronchesina utilizzata per staccare l'antitaccheggio. Totale della refurtiva 80 euro. I due sono stati arrestati per furto aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento