menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scende dall'auto con le chiavi inserite, gliela rubano in un baleno

Il furto martedì mattina in un parcheggio di Borbiago di Mira. Il ladro è scappato su una Panda grigia. Domenica invece indagini su un pirata

Dovevano essere solo cinque minuti. Una commissione e via. Per questo motivo ha lasciato le chiavi dell'auto inserite nel blocchetto di accensione. Per questo motivo la  prossima volta di certa sarà molto più circospetto. Ormai, infatti, per il proprietario di una Fiat Panda i buoi sono scappati dalla stalla. O meglio, i ladri sono scappati con la sua auto.

Il furto martedì mattina verso le 9 a Borbiago di Mira. All'interno del parcheggio antistante la farmacia di via Firenze, una laterale della principale: via Papa Giovanni XXIII. Il malcapitato evidentemente ha lasciato in sosta la vettura sotto gli occhi vigili di qualche delinquente, il quale si è accorto che stavolta aveva aperta davanti a sé un'autostrada per salire a bordo dell'auto, ingranare la prima e scappare con la Panda grigia che poco prima era stata lasciata incustodita dal legittimo proprietario. Al quale inutilmente è servito lanciare subito l'allarme alle forze dell'ordine.

Del veicolo nessuna traccia nelle vicinanze. Ormai potrebbe essere molto lontano. Domenica mattina, invece, i carabinieri sono dovuti intervenire a causa di qualche guidatore molto "molesto" che la notte precedente si è schiantato contro una recinzione di un'abitazione di Oriago per poi scappare per evitare guai peggiori. Graziata l'auto del proprietario, sfiorata dalla fuoriuscita di strada del pirata. Dai primi accertamenti degli agenti l'intrusa potrebbe trattarsi di una Opel Corsa di colore blu.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento