rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Marghera

Ruba la Play Station 3 e cerca di scappare dal Panorama

Arrestata dalle Volanti una veneziana di 33 anni, pluripregiudicata per reati in materia di stupefacenti. Nella serata di ieri un 41enne romeno ha tentato di derubare viveri da un centro assistenza

 

Voleva a tutti i costi giocare con la nuova Play Station 3, ma non aveva i soldi per comprarla. Ieri mattina alla Sala Operativa della Questura di Venezia è giunta una richiesta di intervento dal Centro Commerciale “Panorama”. La Volante intervenuta sul posto ha identificato una 33enne veneziana, pluripregiudicata per reati in materia di stupefacenti, che aveva tentato di oltrepassare le casse dell’ipermercato nascondendo nella propria borsetta la nota console del valore di 249 euro. Era stata vista dalla vigilanza interna, che l'ha fermata fino all'arrivo degli agenti. Quanto asportato è stato restituito al direttore del centro commerciale, mentre la donna è stata denunciata per il reato di furto aggravato.
 
 
E ieri sera un cittadino ha segnalato al 113 di aver notato un individuo scavalcare la recinzione di una struttura di assistenza della zona ed uscire portando con sé generi alimentari. Le Volanti, subito intervenute, hanno identificato il soggetto: un 41enne di nazionalità rumena (con precedenti di polizia in materia di reati contro il patrimonio, resistenza a Pubblico Ufficiale ed un Foglio di Via Obbligatorio dal comune di Venezia emesso dal Questore  il 13 dicembre 2011). Con sé aveva diverse lattine di varie bevande ed altro, oltre al un cesto di frutta ed uno di verdure, merce evidentemente appena asportata dalla vicina struttura.
 
 
Nel corso del sopralluogo effettuato poco dopo dagli agenti, si è potuto accertare che anche una seconda struttura religiosa era stata oggetto di furto. Dalla dispensa di quest’ultima erano stati, infatti, asportati altri generi alimentari poi trovati in strada. I poliziotti hanno quindi provveduto a riposizionare la merce all’interno dei rispettivi locali, mentre il 41enne rumeno è stato condotto presso gli uffici della Questura di Venezia dove è stato denunciato per i reati di furto aggravato e mancato possesso di documenti d’identità personale.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba la Play Station 3 e cerca di scappare dal Panorama

VeneziaToday è in caricamento