Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Santa Croce / Piazzale Roma

Ruba il portafoglio al turista, ma passeggero e autista se ne accorgono: fermato un 30enne

Il borseggiatore, di nazionalità romena e con diversi precedenti a proprio carico, è stato fermato a Piazzale Roma, dopo che aveva cercato di sbarazzarsi della refurtiva

Pensava di aver messo a segno un altro colpo, senza essere scoperto dalla propria vittima. Ma così non è stato, poiché un passeggero e l'autista si sono resi conto di quella mano che entrava nella borsa del turista asiatico con fare furtivo. La polizia di Venezia, dopo aver ricevuto l'allarme, è entrata in azione bloccando un cittadino romeno di 30 anni e denunciandolo per tentato furto aggravato.

È successo lunedì mattina, poco dopo le 8.30. Dopo essersi accorti del furto, conducente e pendolare hanno chiamato a poca distanza l'uno dall'altro il 113, spiegando cosa stesse succedendo e fornendo anche un identikit del ladro. Vistosi scoperto, il 30enne, già con precedenti penali a proprio carico, ha lasciato cadere il portafoglio, sperando di non andare incontro a ripercussioni. Alla prima fermata in Piazzale Roma, tuttavia, sono saliti a bordo gli agenti, che l'hanno subito individuato e bloccato. Per lui è scattata la denuncia, mentre il portafoglio è stato restituito al malcapitato turista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba il portafoglio al turista, ma passeggero e autista se ne accorgono: fermato un 30enne

VeneziaToday è in caricamento