Cronaca Marghera

Aggredisce il personale del negozio dopo essere stato sorpreso a rubare: in arresto

Un uomo bloccato dalla polizia alla Nave de Vero di Marghera

Sabato mattina, al centro commericiale Nave de Vero di Marghera, un tentativo di furto si è trasformato in rapina. Un uomo - con diversi precedenti e irregolare in Italia - si è impossessato di alcuni indumenti dal negozio Ovs e ha cercato di andarsene senza pagare. A quel punto è scattato l'allarme anti taccheggio ed è intervenuto il personale del punto vendita, ma lui ha reagito con violenza.

Il negozio ha diramato una chiamata alle forze dell'ordine e in pochi minuti è arrivata sul posto una volante della questura, che ha intercettato il rapinatore. Gli agenti hanno verificato dalle immagini delle telecamere che l'uomo, dopo essere stato bloccato e invitato a seguire gli addetti del negozio, aveva tentato di fuggire, aggredendoli. Il rapinatore è stato processato per direttissima e il giudice gli ha imposto la misura della custodia in carcere fino alla prossima udienza, fissata per il 7 giugno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce il personale del negozio dopo essere stato sorpreso a rubare: in arresto

VeneziaToday è in caricamento