Cronaca

Giovanissima "manolesta" ruba 2mila euro ad una turista: fermata dai militari dopo le urla

La ragazzina, una croata, è stata trovata in possesso del denaro di una donna saudita. Non imputabile perché ha meno di 14 anni: è stata affidata ad una comunità per minori

Colta con le mani nel sacco. Le urla di una turista, nel pomeriggio di martedì, non hanno lasciato indifferenti i carabinieri che stavano pattugliando la zona di Rialto: una minore di nazionalità croata si era appena resa protagonista di un furto ai danni di una donna originaria dell'Arabia Saudita, in vacanza a Venezia.

DUEMILA EURO NELLA BORSA

La turista si è resa conto in prima persona di essere borseggiata, probabilmente da una ladra "poco esperta", e ha potuto contare sul pronto intervento dei militari dell'Arma della compagnia di Venezia, impossibile non sentirne le urla. Gli uomini hanno fermato la ragazzina e trovata in possesso di 2mila euro, appena derubati alla saudita. Condotta in caserma, non è stato possibile imputarla, poiché di età inferiore ai 14 anni: i carabinieri hanno quindi affidato l'apprendista borseggiatrice ad una comunità di Padova. Il denaro sottratto è stato naturalmente restituito alla legittima proprietaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanissima "manolesta" ruba 2mila euro ad una turista: fermata dai militari dopo le urla

VeneziaToday è in caricamento