rotate-mobile
Cronaca Spinea

Gli sfilano il Rolex con la tecnica dell'abbraccio, poi la fuga a Milano

Identificata una coppia romena di 27 anni. Il furto è avvenuto a Spinea, in via Miranese

La tecnica è quella consolidata dell'abbraccio. Una giovane si avvicina all'anziano di turno, gli chiede indicazioni stradali e poi, nel ringraziarlo animosamente, stringendolo a sé, gli sfila l'orologio o il prezioso di turno. L'ennesima vittima è un anziano 82enne, derubato del prezioso Rolex mentre si trovava in via Miranese a Spinea. La ladra, una 27enne di nazionalità romena, era come consuetudine attesa dal complice, anch'egli romeno e suo coetaneo, a bordo auto.

Indagini

I due delinquenti sono stati intercettati a Milano a seguito delle indagini. I militari dell'Arma, nello specifico, hanno individuato un veicolo sospetto, intestato ad una donna di nazionalità romena residente nel capoluogo lombrado. Le ricerche condivise con l'Arma milanese hanno permesso quindi di intercettare il veicolo proprio quando stava rientrando alla "casa madre", identificando la coppia che qualche ora prima aveva messo a segno il colpo nel Veneziano.

Denunciati

Per la coppia è scatata la denuncia alla Procurca di Venezia per concorso in furto aggravato. Come emerso da accertamenti successivi, a carico della donna risultano numerosi precedenti specifici, con arresti a proprio carico in Francia, Spagna e Italia. Le indagini dei militari continueranno per verificare la responsabilità dei due in riferimento a reati simili commessi nel territorio regionale veneto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli sfilano il Rolex con la tecnica dell'abbraccio, poi la fuga a Milano

VeneziaToday è in caricamento