Cronaca

Ruba scooter e attrezzi agricoli Arrestato un 31enne a Marcon

Il ladro è stato pizziacato alla guida di un furgone, dopo aver svaligiato una ditta agricola. Il suo complice è fuggito a piedi per i campi

Una lunga serie di attrezzi agricoli appena rubati da un’azienda specializzata, ma anche uno scooter sottratto ad una ragazza. E’ quello che i carabinieri del nucleo radiomobile di Mestre hanno recuperato domenica notte nel furgone guidato da un 31enne di origine rumena a Marcon, l’uomo è stato subito arrestato per furto aggravato. Il ladro aveva da poco forzato il cancello di una ditta del posto per poi rubare varia attrezzatura utilizzata per coltivare i terreni e curare il verde, destinata ad uno specifico mercato illegale.

Ma i carabinieri, impegnati nel monitoraggio dei quartieri più isolati di Marcon, hanno notato presto quel furgone sospetto. L’hanno inseguito portandolo a svoltare in una stradina laterale, e l’hanno fermato pochi istanti dopo. Per il conducente non c’è stato niente da fare, mentre un suo complice è riuscito ad abbandonare il mezzo dileguandosi per i campi e facendo perdere le proprie tracce. Le ricerche sono proseguite per tutta la notte, il malvivente potrebbe avere le ore contate.

Nel furgone i militari dell’arma hanno recuperato anche numerosi arnesi da scasso, custoditi in un’apposita cassetta. Sul posto è piombato il titolare della ditta, l’uomo è stato arrestato e sarà processato per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba scooter e attrezzi agricoli Arrestato un 31enne a Marcon

VeneziaToday è in caricamento