menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba uno scooter in via Miranese, sorpreso con martello e grossa chiave a tubo in tasca

L'episodio è stato registrato nel pomeriggio di sabato. La segnalazione giunta da un passante alla sala operativa della questura. Il ladro è stato denunciato per furto aggravato

La segnalazione è giunta alla centrale operativa del 113 nel tardo pomeriggio di sabato: un uomo in via Miranese, intento a spingere uno scooter a mano, nella tasca posteriore dei pantaloni un martello. Immediato è stato l'intervento sul posto degli agenti delle Volanti della polizia, che hanno perquisito l'uomo, privo di documenti d'identità. Con sé, oltre al martello, aveva anche una grossa chiave a tubo e un cellulare.

Scooter rubato

A seguito di accertamenti sul numero di targa del ciclomotore, gli agenti sono risaliti alla proprietaria, una donna di nazionalità kosovara, che aveva lasciato parcheggiato sulla pubblica via il proprio mezzo, non funzionante a causa di un guasto. A quanto si apprende, il ladro non ci avrebbe pensato su due volte prima di appropriarsene indebitamente.

Le denunce

Accompagnato in questura, l'uomo è stato denunciato per furto aggravato e inottemperanza all'avviso orale del questore: nel mese di gennaio, infatti, gli era stato imposto il divieto di detenere e utilizzare apparati di comunicazioni radiotrasmittenti: il cellulare trovato, pertanto, è stato sottoposto a sequestro penale. Il motorino rubato, invece, è stato restituito alla legittima proprietaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento