rotate-mobile
Cronaca San Donà di Piave / Via Iseo, 1

Supera le casse con 9 stoccafissi, ma si "dimentica" di pagarli: scatta la denuncia

È successo al centro commerciale Piave di San Donà, il responsabile del furto un 55enne pregiudicato residente a Caorle. Il valore della refurtiva ammontava a 400 euro

Stava cercando di superare la barriera delle casse con 9 stoccafissi e 2 confezioni di polipo sottovuoto, per un valore complessivo di circa 400 euro. Ma C.F., 55enne pregiudicato residente a Caorle, era già stato messo nel mirino dal personale di sicurezza dell'Ipercoop del centro commerciale Piave di San Donà. Impossibile non notare l'uomo che, ben poco furtivamente, cercava di nascondere in una borsa i costosi generi alimentari.

Quando l'uomo ha cercato di svignarsela con la refurtiva, quindi, si è ritrovato davanti una pattuglia del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri, allertata per tempo dal personale del supermercato. I militari, dopo averlo fermato, l'hanno condotto al comando locale, dove una volta espletate tutte le formalità di rito è stato denunciato in stato di libertà all'autorità giudiziaria per il reato di furto. La merce rubata, invece, è stata restituita ai legittimi proprietari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supera le casse con 9 stoccafissi, ma si "dimentica" di pagarli: scatta la denuncia

VeneziaToday è in caricamento