Tentano di rubare alcolici e abbigliamento al supermercato: arrestati

Nei guai una coppia: una 40enne e un 25enne hanno tentato il furto venerdì pomeriggio

Erano stati notati dal personale di sicurezza del supermercato mente tentavano di nascondere della merce all'interno di uno zaino. E' finito con l'arresto il tentativo di furto che venerdì pomeriggio una quarantenne italiana e un ragazzo bulgaro di 25 anni hanno cercato di compiere al Panorama di Via Orsato a Marghera.

Mente la donna infilava nello zaino alcune bottiglie di alcolici, il ragazzo indossava alcuni indumenti esposti in vendita e ne nascondeva altri nello zaino. Insieme, poi, si sono avviati verso le casse automatiche senza pagare nulla. La guardia giurata li ha fermati e ha allertato il 113. La volante è intervenuta dopo pochi minuti e sequestrato la merce, per un valore superiore ai 300 euro. Mentre la refurtiva è stata subito restituita al titolare del supermercato, per i due sono scattate le manette.

Sabato mattina il giudice ha convalidato l’arresto e ha condannato entrambi: un anno di reclusione e 800 euro di multa per la donna, otto mesi e 400 euro per il ragazzo, per il quale è anche stata disposta la misura del divieto di dimora nella regione Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • 60enne si allontana da casa e scompare, trovato senza vita

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento