menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caffè, tonno e parmigiano per 1000 euro nello zaino: fa la spesa senza pagare, in manette

Il ladro, un 26enne italiano, è stato fermato al punto vendita Simply di San Marco. Precedentemente era riuscito a trafugare merce dall'iper Coop di Chioggia

Il timore era che nello zaino stesse nascondendo generi alimentari, ecco perché è scattato immediato l'allarme ai carabinieri. Nella mattinata di lunedì i militari del Nucleo natanti sono intervenuti al supermercato Simply a San Marco, cogliendo in flagrante un ladro italiano di 26 anni che stava cercando di fare scorta di caffè. Senza pagarlo.

TONNO, CAFFÈ E PARMIGIANO

Giunti sul posto, gli uomini in divisa hanno subito notato il ragazzo, impossibile non vederlo per il voluminoso zaino che portava in spalla. A seguito di controllo, è stato "colto in castagna": all'interno della borsa, infatti, aveva nascosto numerosi pacchi di caffè, nonché pezzi di parmigiano e tonno in scatola precedentemente rubati all'iper Coop di Chioggia. Il valore della refurtiva si aggirava sul migliaio di euro.

IN CARCERE

Dopo approfondimenti del caso, però, la posizione del 26enne si è aggravata, dal momento che è risultato destinatario di un provvedimento restrittivo del Tribunale di Padova. Dopo aver informato il magistrato di turno in procura, il ladro è stato condotto in carcere a Santa Maria Maggiore, dove sconterà residui di pena relativi ad altri reati commessi in passato in materia di furto e ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento