menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In 4 minuti ingresso forzato e colpo in tabaccheria: via con 5mila euro

Il furto martedì notte in piazza Manzoni a Jesolo. Sul posto si sono precipitati la vigilanza e le forze dell'ordine, ma i ladri sono stati più veloci

Fulminei e letali. I malviventi entrati in azione nella notte tra martedì e mercoledì hanno colpito con precisione e sono andati a segno, fuggendo con il bottino e facendo perdere le proprie tracce. L'allarme è scattato alle 3.06, collegato simultaneamente alla centrale operativa della Cds Vigilanza e alle forze dell'ordine, dal bar tabaccheria "All'Angolo" di piazza Manzoni a Jesolo.

Sul posto si sono precipitati la Cds, carabinieri, polizia e Civis. Tutto inutile. I malfattori in appena 4 minuti erano sono riusciti a trafugare due cambiamonete dal locale, dopo aver forzato la porta d'ingresso con un piede di porco. Dalla videosorveglianza si è potuto appurare che i responsabili del furto sono due persone incappucciate, poi fuggite a piedi in direzione della piazza: lì ad attenderli c'era un terzo complice con un'auto pronta a partire a tutto gas.

Il colpo ha colto impreparati anche i gestori cinesi del locale, che pure abitano proprio sopra l'attività commerciale. Sono riusciti appena a vedere i due intrusi mentre fuggivano, ma non hanno saputo riconoscere il modello della macchina. La conta dei danni è pesante. Secondo i gestori all'interno delle cambiamonete vi erano tra i 4mila e i 5mila euro, ai quali si aggiungono i danneggiamenti al locale compiuti per la razzia. Indagano polizia e carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento