Centomila euro di gioielli nel trolley, sparisce la valigia in stazione. Bottino recuperato

A denunciare il fatto una donna partita da Venezia e giunta a Torino. Con sé 600 anelli, 265 bracciali, 85 collane e 320 paia di orecchini. Tutto destinato a un'esposizione. Tesoro ritrovato. Denunciato il ladro

I gioielli recuperati

Un tesoro nel trolley del valore di centomila euro. Era partita così una donna da Venezia, con una borsa contenente 600 anelli, 265 braccialetti, 85 collane, 320 paia di orecchini e pietre preziose. Materiale destinato all’allestimento di uno stand espositivo, in una nota catena di negozi del torinese. Ma giunta alla stazione di Torino ha subito il furto del bottino. La polizia al lavoro sulle telecamere è riuscita a individuare il ladro: un 23enne torinese.

Il ritrovamento

Il Frecciarossa era partito mercoledì scorso da Venezia, diretto a Torino Porta Nuova. Il personale della polizia giudiziaria, acquisita la denuncia, si è attivato nella ricerche del colpevole riuscendo, tramite accertamenti svolti anche con l’ausilio del sistema di videosorveglianza presente all’interno dello scalo ferroviario, a individuare come autore del reato, un giovane del Torinese. L’ulteriore attività di indagine ha permesso di ritrovare, all’interno di un appartamento, i preziosi sottratti, restituiti alla legittima proprietaria. L’autore del reato è stato denunciato per furto aggravato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • L'Auchan passa a Conad. Sciopero e presidio a Mestre

  • Barca finisce in secca, volo dell'elicottero per recuperare quattro persone

Torna su
VeneziaToday è in caricamento