menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La nuova "moda" dei ladri: 35enne ruba bustine di zafferano al market per 475 euro

Un furto sempre più in voga in Italia, per l'alto valore della spezia. La donna, che aveva provato ad occultare numerose bustine, è stata denunciata dalla polizia

Un "colpo" dettato, con ogni probabilità, dall'alto valore della refurtiva. Nella giornata di giovedì la polizia ha denunciato M.E.L, 35enne cittadina romena, che si era resa responsabile di un furto bizzarro ma, a quanto pare, "produttivo".

Attorno alle 13.50, il dipendente di un supermercato di Piazzale Giuseppe Sirtori, a Marghera, ha allertato le forze dell'ordine, in quanto aveva sospreso la donna a rubare una grande quantità di bustine di zafferano, per un valore complessivo di circa 475 euro. Una volante della polizia si quindi è recata immediatamente sul posto, identificando la donna e procedendo con l'inevitabile denuncia.

Non si tratta del primo caso di furto di zafferano all'interno dei supermercati: pare sia una tendenza sempre più diffusa tra i ladri quella di rubare la spezia pregiata, che sul mercato nazionale ha un valore al grammo pari a quello dell'oro. E sarebbe facilmente rivendibile, sia in Italia che all'estero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento