Rubano uno zaino sulla spiaggia, arrestati per possesso di droga

Tre giovani, accusati di aver rubato il bagaglio di un gruppo di bagnanti tra gli ombrelloni, sono stati perquisiti e trovati "carichi" di ecstasy

Hanno rubato uno zaino a due turisti in spiaggia a Jesolo, ma una volta fermati i tre presunti ladri sono stati arrestati dai carabinieri per possesso di droga. In carcere sono così finiti un 34enne, un 25enne e un 24enne, tutti residenti a Nova Milanese, i quali, nel processo per direttissima a Mestre, sono stati tutti condannati a otto mesi di reclusione e a 2mila euro di multa, con il beneficio della sospensione della pena.

FURTO IN SPIAGGIA - I carabinieri, in abiti civili, stavano svolgendo un servizio di prevenzione lungo la spiaggia quando hanno notato due giovani ed un beach steward correre verso un'auto parcheggiata lungo la strada. Raggiunto il gruppetto, gli investigatori hanno appreso del furto di uno zainetto e i sospetti erano caduti su tre giovani che stavano sotto un ombrellone accanto a quello delle vittime. Queste ultime si erano messe alla ricerca dei malfattori, individuandone uno seduto in un'auto. All'arrivo dei carabinieri però non vi era traccia degli occupanti ed è iniziata una ricerca tra le persone che stavano prendendo il sole sotto gli ombrelloni, rintracciando i tre milanesi, uno dei quali, sfrontatamente, indossava gli occhiali da sole rubati poco prima. Perquisita l'auto, i militari hanno recuperato il resto della refurtiva, trovando anche 17 dosi di ecstasy. Pertanto i tre lombardi sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e denunciati per furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento