Cronaca

La giovane Gaia vince il premio "Fuoriclasse della Scuola", borsa di studio da 2mila euro

La studentessa frequenta l'istituto tecnico commerciale Alberti di Venezia. Si è imposta nella categoria sostenuta da Ferrovie dello Stato in ambito relazioni internazionali

È una studentessa dell’Istituto tecnico commerciale Alberti di Venezia, Gaia Penta, la vincitrice del progetto I Fuoriclasse della scuola, nella categoria sostenuta da Ferrovie dello Stato Italiane "Gare Istituti Tecnici e Professionali - Sezione Relazioni Internazionali per il Marketing". Alla giovane è stata assegnata dal Gruppo FS Italiane una borsa di studio del valore di 2mila euro.

L’iniziativa, giunta alla seconda edizione, è stata promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) e dalla Fondazione per l’Educazione finanziaria al risparmio (Feduf), in collaborazione con il Museo del Risparmio di Torino e dell’Associazione Bancaria Italiana. Obiettivo del progetto è valorizzare i giovani talenti delle scuole superiori attraverso l’acquisizione di competenze economiche indispensabili per un pieno sviluppo nella vita e nel lavoro.

"Promuovere il talento porta alla crescita economica del Paese, per questo sosteniamo le studentesse e gli studenti più brillanti - ha dichiarato Mauro Ghilardi, direttore risorse umane e organizzazione FS Italiane - Siamo ancora più soddisfatti che a vincere in una categoria tecnica sia una giovane studentessa. Abbiamo avviato molte iniziative per promuovere le materie Stem e le carriere femminili in ambito tecnico, ancora appannaggio degli uomini. Grazie a progetti come Women in motion - ha concluso Ghilardi - la nostra campagna di diversity, le candidature femminili con diploma tecnico sono aumentate del 50% negli ultimi due anni. Abbiamo assunto circa 350 donne, + 0,5% rispetto al 2015".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La giovane Gaia vince il premio "Fuoriclasse della Scuola", borsa di studio da 2mila euro

VeneziaToday è in caricamento