rotate-mobile
Cronaca

Nuovi interventi sul gambero rosso Ecco l'ultimo progetto provinciale

La giunta ha deliberato l'adesione ad un progetto per valutare la presenza del gambero della Louisiana, che provoca molti danni

E’ stata approvata dalla giunta Zaccariotto la delibera per valutare la presenza di gambero rosso della Lousiana nelle acque della provincia di Venezia e i successivi interventi nell’ambito del programma “Fondo europeo della pesca”.

L’assessore alla Pesca Giuseppe Canali spiega l’obiettivo: “Potremo verificare da un punto di vista tecnico la presenza del gambero nelle nostre acque. Verranno effettuate delle verifiche sugli aspetti sanitari e del consumo umano. Parallelamente saranno  adottate azioni per la diminuzione della presenza di questa specie alloctona, attraverso la collaborazione delle associazioni di pesca”
 
Il Gambero rosso della Louisiana è in forte espansione sul territorio provinciale e provoca danni sia alle specie autoctone sia alla morfologia generale dei fiumi. Con questa delibera viene richiesto un finanziamento alla Regione del Veneto per la realizzazione del progetto. La Carta ittica prevede che il problema delle specie alloctone può essere affrontato attraverso la realizzazione di progetti finalizzati alla cattura degli esemplari di una determinata specie, e il loro successivo smaltimento. Inoltre la Carta ittica evidenzia che i pescatori di professione potrebbero essere inseriti in una filiera produttiva che garantisca loro la commercializzazione delle specie alloctone pescate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi interventi sul gambero rosso Ecco l'ultimo progetto provinciale

VeneziaToday è in caricamento