A Venezia sbarca il gender show, spettacolo irriverente "su una teoria fantomatica"

Appuntamento giovedì 9 novembre alle 20.30, teatro Ca’ Foscari. Precede lo spettacolo una tavola rotonda con registi, attori, avvocati e filosofi sul tema "la disfida dei generi"

Tirare in ballo lo spauracchio della "fantomatica teoria gender" per trattare il tema in chiave irriverente e comica. È l'intento di Marcela Serli, drammaturga regista di The Gender Show - Teoria del gender questo sconosciuto [singolare maschile], in scena giovedì 9 novembre alle 20.30 al Teatro Ca’ Foscari. Sul palcoscenico la compagnia teatrale Atopos, con Noemi Bresciani, Nicole De Leo, Marcela Serli, Giacomo Arrigoni. Assistente alla drammaturgia Irene Petra Zani. Lo spettacolo è ospitato in collaborazione con il Comitato Unico di Garanzia (CUG) dell’università Ca’ Foscari.

"E poi... Desiderio di invisibilità: della persona FtoM (Female to Male) e della persona MtoF (Male to Female) - scrive la regista - Dell'essere uomini e donne oggi e dell'esserlo stati. Domande chiave, utili a rovesciare il punto di vista dello spettatore dall'inizio alla fine della serata. Si può fare arte con la propria identità? La costruzione artistica della propria identità è possibile, magari falsata, magari sbagliata, ma l'arte, il teatro, la danza, il video restituiscono una sintesi mostruosa, felice a volte, di chi siamo".

La compagnia Atopos è stata fondata nel 2010 per indagare i temi che ruotano intorno all’identità di genere. "Ambisce a concettualizzare il transgenderismo quale luogo di passaggio, luogo di transizione, quindi luogo di creazione - spiegano - Oggi Atopos vuole compiere una ricerca più ampia: quella sull’identità IN genere, sulla costruzione del sé nella società". La ricerca di Atopos "si inserisce in un momento storico particolarmente delicato per l’Italia e non solo, dove emancipazione sessuale, pari opportunità, conquiste, diritti che sembravano sanciti, sono nuovamente messi in discussione da una caduta di valori".

I biglietti si acquistano giovedì 9 novembre dalle 19 alle 20 alla biglietteria del Teatro Ca’ Foscari a Santa Marta, Dorsoduro 2137.
Si consiglia vivamente la prenotazione all’indirizzo biglietteria.teatrocafoscari@unive.it 

Sempre giovedì, alle 15, al Teatro Ca' Foscari, La disfida dei generi: tavola rotonda con registi - attori - avvocati - filosofi. Partecipano: Sergia Adamo - Melania Cassan - Anna Colafiglio - Nicole De Leo - Livia Ferracchiati - Iside Gjergji - Alessandra Gracis - Ivana Padoan - Marcela Serli - Marilena Sinigaglia coordina Maria Ida Biggi Organizzatori: CUG, Teatro Ca’ Foscari S. Marta, Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali, Dipartimento di Economia, CESTUDIR, Europe Direct, SELISI, Corsi di laurea in Scienze della Società e del Servizio Sociale, Corsi Minor.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

Torna su
VeneziaToday è in caricamento