rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca San Michele al Tagliamento

Tre milioni di incassi, zero dichiarazioni. Aveva anche chiesto il contributo Covid

Un gioielliere di San Michele al Tagliamento indagato dalla guardia di finanza. Gli sono stati sequestrati un'abitazione e quattro veicoli

Dal 2016 vendeva ori e gioielli, oltre ad articoli per bomboniere e simili, senza dichiarare nulla al fisco. Per questo un 55enne residente a San Michele al Tagliamento, proprietario di un negozio nello stesso comune, è stato denunciato dalla guardia di finanza, che gli ha anche sequestrato beni per un valore totale di 130 mila euro.

I finanzieri di Portogruaro avevano riscontrato il caso sospetto dai propri database, dopodiché sono andati direttamente nel negozio - all'ingresso del territorio di San Michele, vicino al ponte sul Tagliamento - a fare le verifiche. Lì hanno trovato una serie di elementi che hanno confermato i sospetti: il negoziante vendeva la propria merce, facendo anche scontrini o fatture ai clienti, ma poi non trasmetteva i documenti al commercialista e non dichiarava gli incassi. In questo modo, secondo i risultati delle indagini, avrebbe omesso ricavi per circa 3 milioni di euro in cinque anni, per un'evasione Iva di 300 mila euro.

Nel 2018 e 2019, in particolare, i ricavi non dichiarati avevano superato la soglia di ingresso nell'illecito penale, mentre nelle altre annate (2016, 2017 e 2020) il 55enne aveva comunque evaso ma in misura minore, restando nell'ambito della violazione amministrativa. Infine, i finanzieri hanno scoperto che l'uomo aveva anche chiesto l'erogazione del contributo a fondo perduto destinato alle aziende penalizzate dall'emergenza Covid. La richiesta è stata bloccata.

In base alla ricostruzione degli investigatori il tribunale di Pordenone, su richiesta della procura, ha emesso un decreto di sequestro preventivo a carico dell'indagato: tra i beni sequestrati ci sono quattro conti correnti, un’abitazione nelle vicinanze di Udine, quattro veicoli intestati al proprietario e quote societarie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre milioni di incassi, zero dichiarazioni. Aveva anche chiesto il contributo Covid

VeneziaToday è in caricamento