La Meloni sulla questione profughi: "È necessaria missione europea"

Sabato mattina, prima in consiglio regionale a Venezia e poi ad Eraclea, ha sottolineato la cattiva gestione da parte del Governo. Critiche ad Alfano

È necessaria una missione europea, questo quanto sostiene Giorgia Meloni. In una conferenza tenutasi lunedì mattina nella sede del Consiglio regionale a Venezia, la presidente di Fratelli d'Italia ha avuto modo di affermare come l'Italia non possa permettersi un'accoglienza a 360° dei profughi, ribadendo che l'immigrazione è fuori controllo e che è curioso che un Governo non eletto bypassi la volontà di sindaci eletti.

L'obiettivo della missione, come ha sostenuto la Meloni, sarebbe quello di andare in nord Africa ed in Libia per sostenere il governo legittimo nella ripresa del controllo di coste e porti, organizzando campi di accoglienza da dove poter distribuire i richiedenti asilo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La deputata si è recata successivamente ad Eraclea, teatro di proteste da parte dei profughi, culminate con lo sciopero del cibo. "Stanno accadendo cose - ha commentato - che sono la perfetta foto della gestione della questione da parte del Governo". Polemica vibrante contro Alfano, accusato di scaricare sui prefetti la "patata bollente" che dovrebbe gestire lui stesso, dal momento che è la politica ministeriale che non funziona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

  • Casa del sesso in centro a Mestre: arrestata una donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento